THEODOR FONTANE - CLAUDIA BUFFAGNI

Theodor Fontane è il principale romanziere tedesco dell'Ottocento. Farmacista diplomato, fu a lungo giornalista, scrittore di ballate, critico teatrale e letterario e arrivò al romanzo ormai sessantenne. Visitò in più occasioni il Regno Unito e risiedette a lungo a Londra. La cultura e la letteratura inglese, con particolar riguardo a Laurence Sterne e Walter Scott, esercitarono un grande fascino sull'autore. I suoi viaggi e le sue letture inglesi furono esperienza preparatoria alle monumentali Wanderungen durch die Mark Brandenburg, resoconto letterariamente elaborato di brevi escursioni dello scrittore nell'amata Marca, la vasta regione attorno a Berlino. Questo testo, che ripercorre a ritroso la storia tedesca attraverso personaggi centrali della cultura, della politica e della società tedesca dei secoli precedenti, realizza un'affettuosa rivalutazione di un territorio escluso dalle grandi rotte del turismo e, apparentemente, anche dalla cultura. L'opera, che ebbe sempre un buon successo di pubblico e vive ora una rinnovata popolarità dopo la riunificazione tedesca (1990), occupa un posto centrale nella riflessione fontaniana sul viaggio, che rappresenta una delle principali fonti d'ispirazione dello scrittore. L'analisi dell'evoluzione del motivo del viaggio dai primi racconti (Zwei Post-Stationen), alle Wanderungen, fino ai grandi romanzi della maturità rappresenta un percorso di lettura che permette di osservare i mutamenti nella concezione letteraria e culturale dello scrittore di Neuruppin e che ne mostra la grande modernità.

Claudia Buffagni è dottore di ricerca in germanistica. Insegna a contratto presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e presso l'Università per Stranieri di Siena. Si è occupata di Theodor Fontane, di letteratura di viaggio dell'Ottocento e di poesia femminile romantica. Collabora a un progetto di ricerca sulla drammaturgia femminile del periodo romantico con il Centro interdisciplinare di Studi Romantici dell'Università degli Studi di Bologna. In collaborazione con Renata Gambino (Università di Palermo) sta pubblicando l'antologia Poetesse tedesche del tempo romantico per la casa editrice Aletheia di Firenze.

News

<< >>

Rosa Rosae

Rosa  Rosae

Sabato 6 luglio 2013 l' Associazione Biasin ha invitato amici e interessati nella splendita cornice del giardino della casa di An...

Vai alla notizia

Rosa Rosae

Rosa  Rosae

Sabato 6 luglio 2013 l' Associazione Biasin ha invitato amici e interessati nella splendita cornice del giardino della casa di An...

Vai alla notizia

Parlare dell'arte con i protagonisti dell'arte

Parlare dell'arte con i protagonisti dell'arte

Grande successo alla serata "Parlare d'Arte" organizzata dall'Associazione Biasin presso Casa Tagliavini.

Vai alla notizia

L'Aura non c'è

L'Aura non c'è

“L’aura non c’è”, testi e pretesti sassolesi: verrà presentato domani sera, mercoledì 14 dicembre a partire dalle ore 21 presso l’...

Vai alla notizia

Successo per "La detestata soglia" al Teatro Carani

Successo per

 L' Associazione Culturale Biasin ha presentato il 26 Febbraio 2011: "La detestata soglia"  Pièce teatrale in atto ...

Vai alla notizia

Incontri Editrice

Incontri Editrice

Dalla sua nascita, l'attività dell'Associazione Culturale "Gian Paolo Biasin" è stata affiancata dalla pubblicazione di libri come...

Vai alla notizia