Mission

Il 16 giugno 2001 si tenne a Sassuolo un convegno in memoria di Gian Paolo Biasin (Reggio E. 1933-Berkeley 1998), grande studioso di Letteratura italiana e sassolese d'adozione. A presiederlo fu il professor Ezio Raimondi, autorità di livello mondiale, amico ed estimatore di Biasin. Alcuni degli organizzatori e dei relatori di quel convegno (Paolo Fantoni, Mario Pelati e Claudio Sghedoni) erano amici di gioventù dell'intellettuale scomparso. Assieme ad altri sassolesi appassionati di letteratura decisero di dar vita all' Associazione Culturale Gian Paolo Biasin, nata ufficialmente il 5 novembre 2002. Fra i soci fondatori, anche Emilio Rentocchini e Roberto Valentini avevano conosciuto e stimato Gian Paolo, che fu uno dei primi ad intuire la grandezza poetica di Emilio con l'illuminante prefazione a Otèvi del 1994.

Iniziative di promozione culturale

Anche il futuro giallista di successo Roberto Valentini fu apprezzato ed incoraggiato dal nostro studioso. Nell' Associazione figura anche un parente di Biasin: Paolo Francia, fratello di Rita, moglie sassolese dell'intellettuale. Paolo Francia e Renato Borghi sono apprezzati poeti e musicisti, già collaboratori di Pierangelo Bertoli. Tutti gli altri soci conoscevano Biasin, se non personalmente, almeno per fama o per averlo incontrato quando d'estate ritornava a Sassuolo dall'America. Lo scopo primario della nostra Associazione è di onorare e di mantenere viva la memoria di Gian Paolo Biasin, promovendo iniziative atte a valorizzare il patrimonio culturale, soprattutto letterario, del territorio. L'attività che più ci caratterizza è la ricerca e la pubblicazione di opere di nuovi autori e la riscoperta di testi ingiustamente dimenticati. Il nostro primo motore in questo campo è l'”Incontri Editrice”, che opera al di fuori dei circuiti e delle logiche editoriali prevalenti. La titolare è Daniela Frigieri, vera benemerita della cultura sassolese e preziosa segretaria dell'Associazione.

Selezione di opere da pubblicare

Un comitato di lettura all'interno del sodalizio seleziona le opere da pubblicare nella collana dedicata a Gian Paolo Biasin, che vanta già numerosi titoli, alcuni di rilievo nazionale. Sempre per iniziativa dell'Associazione, la biblioteca del Liceo “A.F.Formiggini” e l'ex Sala consigliare di Via Rocca portano già da anni il nome dell'illustre studioso sassolese.

News

<< >>

Rosa Rosae

Rosa  Rosae

Sabato 6 luglio 2013 l' Associazione Biasin ha invitato amici e interessati nella splendita cornice del giardino della casa di An...

Vai alla notizia

Rosa Rosae

Rosa  Rosae

Sabato 6 luglio 2013 l' Associazione Biasin ha invitato amici e interessati nella splendita cornice del giardino della casa di An...

Vai alla notizia

Parlare dell'arte con i protagonisti dell'arte

Parlare dell'arte con i protagonisti dell'arte

Grande successo alla serata "Parlare d'Arte" organizzata dall'Associazione Biasin presso Casa Tagliavini.

Vai alla notizia

L'Aura non c'è

L'Aura non c'è

“L’aura non c’è”, testi e pretesti sassolesi: verrà presentato domani sera, mercoledì 14 dicembre a partire dalle ore 21 presso l’...

Vai alla notizia

Successo per "La detestata soglia" al Teatro Carani

Successo per

 L' Associazione Culturale Biasin ha presentato il 26 Febbraio 2011: "La detestata soglia"  Pièce teatrale in atto ...

Vai alla notizia

Incontri Editrice

Incontri Editrice

Dalla sua nascita, l'attività dell'Associazione Culturale "Gian Paolo Biasin" è stata affiancata dalla pubblicazione di libri come...

Vai alla notizia